L’ozonoterapia è un trattamento medico, presente nel CMA (Centro Medico Ambrosiano), basato sulla somministrazione di Ozono per via:

  • cutanea
  • intra muscolare
  • intra articolare
  • endovenosa
  • rettale

con finalità antidolorifiche, antiinfiammatorie, rigeneranti

Quali sono i campi di azione in cui l’Ozonoterapia agisce in maniera efficace?

L’Ozonoterapia agisce con maggior evidenza in ambito ortopedico, neurologico periferico, medicina estetica e chirurgia plastica per:

  • patologie dolorose del rachide (mal di schiena) dovute a compressioni radicolari o protrusioni discali (ernia del disco), lombosciatalgie.
  • patologie dolorose delle articolazioni secondarie a degenerazioni artrosiche (artrite,reumatismi articolari)
  • mialgie (dolori muscolari) post traumatici, ematomi muscolari
  • tendiniti (patologie al tendine Achille, cuffia rotatori, fasci plantari)
  • neuriti periferiche

A queste si aggiungono indicazioni al trattamento di:

  • cicatrici cutanee
  • inestetismi cellulitici (cellulite, adiposità localizzate, rughe)
  • infezioni

L’Ozonoterapia è utile nel trattamento dei tumori?

Sì, andando ad amplificare le difese immunitarie, l’Ozonoterapia blocca una eventuale crescita del tumore.

Quali sono gli effetti dell’Ozonoterapia?

Grazie le sue proprietà ossigenanti e antiossidanti i suoi effetti sono:

  • Antinfiammatori: stimola la produzione di citochine antinfiammatorie
  • Antidolorifici: favorisce il rilascio di endorfine
  • Effetto anti – aging: attivazione dei meccanismi antiossidanti endogeni
  • Antisettici: distruzione delle membrane batteriche

Cosa è l’ozono?

L’ozono è un gas costituito da molecole composte da 3 atomi di ossigeno. Il gas è presente nella stratosfera dove costituisce una barriera protettiva ai raggi UV solari.
I fulmini che si formano durante i temporali (soprattutto estivi) causano la rottura delle molecole di azoto ed ossigeno portando alla formazione dell’ozono spinto quindi a bassa quota dalle correnti dei venti. Per tale motivo sovente si avverte il “profumo della pioggia” che precede l’arrivo del temporale: è l’ozono trasportato anche da grandi distanze.

L’ozono impiegato in ambito medico è ozono puro?

No. È una miscela di Ozono e Ossigeno (O3 e O2) che si annulla in tempi brevi una volta entrata nell’organismo.