La specialità è finalizzata alla valutazione delle malattie a carico del sistema nervoso centrale (cervello) e periferico (nervi) e a tutte le patologie della colonna vertebrale che possono interferire con la funzionalità delle radici dei nervi.

In stretta collaborazione con lo specialista neurologo, chirurgo vascolare, ortopedico, terapista del dolore ed angiologo il neurochirurgo può, a seconda della causa e natura del disturbo del paziente, identificare un percorso diagnostico e terapeutico.

Nelle patologie della colonna (ernia discale in tutte le sue manifestazioni) lo specialista neurochirurgo può avvalersi anche della terapia del dolore e dell’efficacia dell’ozono terapia.

Se necessario si dispone anche di un’officina ortopedica per il confezionamento di apparecchi correttivi personalizzati.